Come si usa la pentola a pressione? Consigli e trucchi

Padelle
Aggiornato su 26 Lug 2023

La pentola a pressione, nota anche come pentola a pressione, è stata oggetto di grande attenzione negli ultimi tempi. E non senza motivo, perché l’uso di questa pentola presenta diversi vantaggi. Per esempio, riduce drasticamente i tempi di cottura, consuma meno energia e conserva maggiormente i nutrienti degli alimenti. Se si utilizza una pentola a pressione, la si riempie con una piccola quantità d’acqua, si chiude il coperchio e si imposta l’impostazione desiderata con il regolatore di pressione. Questo indica il suo stato durante il processo di cottura. 

Dopo la cottura, rilasciate la pressione e godetevi un pasto delizioso e sano. Non siete ancora esperti nell’uso della pentola a pressione? Allora leggete i consigli e i trucchi che seguono. 

Suggerimento 1: tenere presente la quantità di umidità richiesta

La cottura dei cibi richiede una quantità di liquido inferiore a quella di una normale pentola, ma è comunque importante riempire la pentola con una quantità minima. Nella maggior parte dei casi si tratta di acqua, ma naturalmente può essere anche vino o brodo. È importante sapere che una pentola a pressione non dovrebbe mai essere riempita per più di due terzi con acqua o altro liquido. Se ciò accade, lo spazio a disposizione per la formazione del vapore è insufficiente e la pentola non può svolgere il suo lavoro;

Suggerimento 2: sapere quando inizia il tempo di cottura

Quando si posiziona la pentola a pressione e il suo contenuto sulla fonte di calore, la pressione aumenta rapidamente. Solo quando la pressione raggiunge il limite pre-programmato, inizia il processo di cottura. Nelle pentole a pressione moderne, le linee sullo stelo della valvola indicano la pressione all’interno della pentola. I modelli più vecchi la indicano facendo uscire il vapore dalle bocchette. Solo quando uno di questi indicatori è presente, inizia il processo di cottura vero e proprio;

Suggerimento 3: Abbassare un po’ il fuoco una volta iniziato il tempo di cottura.

Il processo di cottura è iniziato? Allora abbassate un po’ la fonte di calore, come fareste per preparare il cibo in una normale casseruola. È importante che la pressione rimanga costante durante tutto il processo di cottura. In caso contrario, il risultato si discosterà dalle vostre aspettative. 

Suggerimento 4: Rilasciare la pressione in modo responsabile

Le moderne pentole a pressione sono completamente sicure. Tuttavia, è importante fare attenzione quando si depressurizza la pentola. Se si procede troppo frettolosamente, il vapore caldo può fuoriuscire e causare ustioni. La depressurizzazione di una pentola a pressione può essere effettuata in vari modi. Le istruzioni per l’uso della pentola a pressione indicano il modo corretto per farlo. I tre modi diversi sono:

  1. Lasciare raffreddare delicatamente la padella;
  2. Rilasciare il vapore attraverso la valvola del vapore.
  3. Raffreddare la pentola a pressione sotto acqua corrente.

Padelle


0
Would love your thoughts, please comment.x